”meccanico-prodotti-motorsistem”

Filtro antiparticolato intasato: Quali sono i sintomi e come risolvere il problema?

Molto spesso i diesel sono utilizzati per tragitti brevi, magari percorsi cittadini dove la durata di percorrenza e il basso numero di giri del motore, non permettono la rigenerazione del filtro antiparticolato. Se poi aggiungiamo le code ai semafori e il traffico ecco spiegato come contribuire all'intasamento del filtro antiparticolato che causa diversi problemi al buon funzionamento dell'auto.

Quando si accende la spia del motore spesso è la spia EGR che segnala sporcizia nel filtro antiparticolato, sedimenti che vanificano la resa del motore, creando problemi al sistema di iniezione. Ecco i prodotti ideali per facilitare la rigenerazione a basse temperature e pulire le incrostazioni del filtro antiparticolato.

2001 Additivo Benzina

Protezione Alimentazione Diesel | Special FAP Additive

Cod. N° 2011 Additivo antifumo di nuova formulazione specifico per motori alimentati a gasolio con sistemi di iniezione ad alta pressione di ultima generazione e dotati di filtro antiparticolato.

Liquido di pulizia filtro antiparticolato ROSSO

Liquido di pulizia filtro antiparticolato ROSSO

Cod. N° 2100 Liquido detergente filtro antiparticolato, privo di metalli in sospensione, specifico per la pulizia dei filtri antiparticolato diesel. Grazie alla sua particolare formulazione chimica, è in grado di agire in profondità nel nido d’ape all’interno del filtro antiparticolato rimuovendo con facilità i residui carboniosi e fuliggine che ostruiscono il normale passaggio dei fumi.